Connettiti con noi

Calciomercato

Di Marzio: «Romero? La Lazio è stata brava ad anticipare tutti»

Pubblicato

su

Gianluca Di Marzio svela alcuni retroscena riguardanti l’arrivo del giovane biancoceleste Romero alla Lazio

Una delle rivelazioni della Lazio di Sarri, seconda in classifica, è Romero il quale si sta ritagliando uno spazio importante nello scacchiere del comandante. Gianluca Di Marzio racconta a Sky Sport come il giovane biancoceleste è approdato a Roma.

CONCORRENZA – : «Lui ha debuttato nella Liga a 15 anni. Lui è il bimbo dei record. E’ nato in Messico, ha passaporto spagnolo e argentino e ha scelto di giocare per l’Argentina. Lo chiamavano il mini Messi. La Lazio è stata brava ad anticipare la concorrenza internazionale, Tare lo considera un fenomeno e continua a ripeterlo. Fali Ramadani, agente di Sarri, ha fornito una corsia preferenziale ai biancocelesti. »

«È iniziato tutto nelle giovanili del Maiorca, dove Romero giocava insieme al figlio di Ramadani: ‘Papà, vieni agli allenamenti per vedere me oppure Luka? Guarda lui che lo merita. Così iniziò ad assisterlo come procuratore. Un predestinato, speriamo che possa continuare così»

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.