De Vrij, un ritiro in cerca della condizione migliore

© foto www.imagephotoagency.it

E’ iniziato ufficialmente il ritiro della Lazio. Ma in casa biancoceleste, grande legali a parte, preoccupano anche le condizioni di Stefan de Vrij. La squadra ieri si è allenata in campo, mentre l’olandese è rimasto a lavorare in palestra. Il centrale dopo l’intervento chirurgico al ginocchio sinistro a cui si è sottoposto lo scorso mese di novembre era tornato in campo ad allenarsi a maggio, dimostrando anche un discreta condizione fisica. Ora de Vrij ha fatto un piccolo passo indietro. Ma come riporta Il Tempo, questo è un protocollo stabilito con lo staff medico biancoceleste: prima una settimana di infiltrazioni, poi solo successivamente l’olandese potrà aumentare i carichi e svolgerà un lavoro differenziato per tutto il ritiro. L’ottimismo resta e la Lazio è sicura che per l’inizio della prossima stagione non ci saranno problemi.