De Martino: “Dobbiamo dimenticarci del passato, solo così si potranno accorciare le distanze. Formello? E’ sempre aperto ai tifosi”

© foto www.imagephotoagency.it

Durante la trasmissione “Lazialità in Tv” è intervenuto il responsabile della comunicazione biancoceleste, Stefano De Martino: “Come ho già detto, il confronto con gli ex calciatori può essere fatto anche da noi. Ad esempio abbiamo invitato Paolo De Paola a Formello. Per i tifosi ci sono state molte possibilità di farli entrare a Formello, è chiaro che è impossibile aprire i cancelli 24 ore su 24, ma ogni iniziativa ha avuto un successo. Non sono d’accordo quando si dice che Formello sia un bunker. Ogni volta che si è chiesto un intervento, c’è sempre stata la volontà di volerlo fare. Un cambiamento? I motivi di questo clima sono tanti, ci sono vari problematiche. Sappiamo i problemi legati alle decisioni riguardanti Stadio Olimpico e ordine pubblico. La mancanza della Curva Nord, polmone del tifo, costerà dei punti in classifica. Cosa intendo quando parlo di apertura agli ex? Noi siamo a disposizione, vogliamo farvi considerare il nostro centro sportivo sempre disponibile. Siamo aperti con disponibilità quotidiana per far visitare Formello. Già la prossima settimana si potrebbe organizzare da noi una visita per chi vuole. Adesso bisogna accorciare le distanze, lasciandoci alle spalle i problemi del passato, naturalmente parlo a livello di comunicazione. Solo in questo modo qualcosa si potrà risolvere”.