Dall’Inghilterra: contratto faraonico dello United per Felipe Anderson

© foto www.imagephotoagency.it

Quello del calciomercato, generalmente, è un periodo molto amato dai tifosi perché porta con se speranze di vedere nuovi campioni con la maglia della propria squadra del cuore. Quando i campioni della propria squadra finiscono nel mirino di un’altra big, tuttavia, si possono passare settimane meno piacevoli. Così sta succedendo alla Lazio, che da qualche giorno, vede nuovamente accostato con insistenza il nome di Felipe Anderson a quello del Manchester United.

 

Secondo il Daily Star, i Red Devils avrebbero già proposto un nuovo ingaggio al brasiliano: 170mila sterline a settimana, in pratica più del doppio di quanto Anderson percepisce alla Lazio. La posizione della Lazio in merito è abbastanza Ferma: Felipe non si muove per meno di 50 milioni di euro. Dall’altra parte del mondo, nello specifico in Brasile, c’è invece chi si frega le mani aspettando un’eventuale cessione del numero 10 laziale: si tratta della dirigenza del Santos, che avrebbe diritto ad un 25% (come da accordi) sui proventi del prossimo trasferimento del giocatore, più ad un altro 3% come premio di valorizzazione.