Crecco-gol: «Gioia immensa, non me l’aspettavo…»

crecco
© foto S. S. Lazio

Luca Crecco entra al 70′ di Lazio-Palermo e segna il suo primo gol da professionista. Un momento atteso e gioia immensa per il difensore cresciuto nellle fila biancocelesti

Finamente è arrivato. Luca Crecco festeggia il suo primo gol da professionista segnando il 6-2 finale con cui la Lazio ha battuto il Palermo all’ ‘Olimpico’. Ecco le parole del difensore nel postpartita: «Non me lo aspettavo, sono felice doppiamente, esultare con la mia famiglia in tribuna è stato emozionante – ha dichiarato il giocatore a Lazio Style Channel – Appena ho visto la palla mi sono fiondato, aspettavo qusto momento da tre anni, è una gioia immensa. In Serie B il gol non era arrivato per poco, l’ho cercato molto e son contento anche per i miei genitori che mi seguono sempre». Crecco è poi intervenuto anche in zona mista: «Per me segnare è una gioia immensa, è un momento che aspettavo da tre anni. L’ho trovato con la maglia della Lazio e non poteva essere giornata migliore visto che era un momento difficile per noi. Ci siamo allenati bene in settimana e abbiamo risposto sul campo. Abbiamo allungato sulle milanesi e speriamo di fare grandi cose anche nel derby. Lavoreremo al meglio con la squadra e arriveremo al derby in modo positivo. L’esultanza? Sono contentissimo, a vedermi c’erano anche la mia famiglia e gli amici in tribuna. Futuro? Vorrei rimanere, se c’è spazio il mio desiderio è stare fino a quando vorrà la società».