Coucke pres. Ostenda: «Con la cessione di Lukaku l’Anderlecht ha monetizzato»

© foto www.imagephotoagency.it

Il Belgio ogni giorno di più sta diventando una realtà del calcio mondiale, sia a livello di Nazionale che a livello di campionato, merito anche della collaborazione tra i diversi club. Su tale argomento è intervenuto ai microfoni di “Het Laatste Nieuws” il presidente dell’Ostenda Mark Coucke: «L’Anderlecht è un’istituzione del calcio belga ma ha bisogno di alcune succursali. Mi sono trovato molto bene con loro. L’obiettivo era quello di lavorare insieme in molti settori, ma anche noi siamo una società in crescita e non poteva esserci una collaborazione più grande di questa». Su Lukaku: «All’Anderlecht non ha reso al meglio. Con noi è esploso e si è trasferito alla Lazio: in questo modo l’Anderlecht ha ricevuto una bella somma di denaro. Hanno guadagno più soldi di quanti ne avrebbero fatti se Lukaku avesse continuato a giocare con loro».