Tare: «Stiamo lavorando per un esterno. In che campionato gioca? Più probabile arrivi dall’estero…»

tare
© foto www.imagephotoagency.it

Igli Tare, intervistato alla cena dei ds, ha fatto il punto della situazione sul mercato biancoceleste ai microfoni dei cronisti presenti


AGGIORNAMENTO ORE 12:20
– Emergono altre dichiarazioni rilasciate da Igli Tare, a margine della cena dei ds. Il direttore sportivo biancoceleste ha parlato ai microfoni di Sky Sport: «Per Murgia alla Spal è tutto fatto, mentre per Basta aspettiamo. Stiamo provando a fare un acquisto. Da dove arriverà? Abbiamo delle possibilità in Italia, ma anche all’estero. E’ molto probabile che arriverà da un altro campionato». Si spegne quindi la pista Romulo? Poco più di 24 ore e tutto sarà meno nebuloso.

AGGIORNAMENTO ORE 9.00 – Il direttore sportivo ha parlato anche della Champions: «Siamo convinti che la società e la squadra meritino di raggiungere un grande traguardo come la Champions League. Lavoriamo tutti per questo. Ma sappiamo che non sarà semplice. Resterà tutto aperto fino alla fine. Vedo anche Atalanta, Torino e Sampdoria in corsa. La finestra di gennaio non mi piace, i prezzi sono molto alti e di solito le operazioni non spostano gli equilibri. E poi i nostri obiettivi li abbiamo già raggiunti in estate».

A margine della cena dei ds di questa sera a Milano, il direttore sportivo biancoceleste Igli Tare ha fatto il punto della situazione sul mercato del club capitolino ai microfoni dei cronisti presenti: «Cosa ci possiamo aspettare dalla Lazio in queste ultime ore di mercato? Poco o niente, un paio di operazioni in uscita e stiamo valutando di fare un’operazione in entrata sulla fascia destra. Murgia? C’è già l’accordo, da domani sarà un giocatore della Spal. Dusan Basta? Aspettiamo ancora qualche novità. Badelj? Sono solo voci fatte uscire dalla stampa».

Articolo precedente
Calciomercato Lazio, Caicedo al Gatasaray operazione per giugno. Mentre Aziz…
Prossimo articolo
formelloFormello – Berisha titolare, chance per Durmisi. Davanti la coppia Immobile-Caicedo