Esclusiva – Caravello, ag. Germoni: «A luglio potrà tornare in campo. Rinnovo? Dipende…»

© foto Facebook

ESCLUSIVA LAZIONEWS24.COM – Danilo Caravello, agente di Luca Germoni, ha parlato delle condizioni fisiche e del futuro del suo assistito

La Lazio di Claudio Lotito punta molto sul vivaio. Da anni il settore giovanile biancoceleste è tra i migliori del panorama nazionale e sforna con continuità calciatori di belle speranze. Alcuni di loro fanno già parte stabilmente della prima squadra (Murgia, Crecco, Lombardi, Strakosha), altri si stanno inserendo gradualmente (Rossi, Spizzichino, Adamonis), diversi invece sono in prestito a farsi le ossa. Fra questi ultimi c’è anche Luca Germoni, esterno mancino classe ’95, la passata stagione in forza alla Ternana. Essendo finito al centro di tante voci di calciomercato, e anche per avere qualche aggiornamento sulle condizioni fisiche, la redazione di LazioNews24.com ha contattato in esclusiva il procuratore del giovane, Danilo Caravello. Ecco come si è espresso ai nostri microfoni.

Come procede il recupero del calciatore? Quando è previsto il suo rientro?
«Il percorso di riabilitazione post infortunio sta procedendo nel modo giusto. Il ragazzo ha tolto il primo collare, la TAC è andata bene, anche le microfratture alle vertebre celebrali sono state tutte saldate. Ciò significa che Luca sarà pronto per il ritiro di luglio e questa è una gran bella notizia».

Avete discusso con la Lazio del prolungamento?
«Siamo in contatto con la società. Ci dovremmo incontrare a breve per discutere di adeguamento e prolungamento del contratto che scade nel 2018, ma anche per fare chiarezza sul progetto tecnico del prossimo anno. Che sia alla Lazio, con l’eventuale spazio giusto, che sia per andare a giocare un altro anno in prestito…».

Germoni potrebbe anche non restare a Roma quindi…
«Molte squadre si son fatte avanti per chiedere informazioni. Il ragazzo ha fatto molto bene in questa stagione. Se non ci fosse stato il brutto infortunio avrebbe totalizzato più di 30 presenze (ne hatte 28, ndr) e molto probabilmente avrebbe disputato il Mondiale Under 20 perchè era già stato inserito nella lista dei preconvocati. Quindi intorno a lui posso confermare che c’è tanto mercato».

E’ da considerare un possibile ritorno alla Ternana?
«La società umbra ha manifestato pubblicamente, tramite le parole del suo direttore sportivo, la voglia di trattenerlo anche per il prossimo campionato. Molto comunque dipende dalla situazione societaria della Ternana, che attualmente non è molto chiara. Posso solo dire che per adesso non c’è alcun indirizzo certo di mercato, perchè la prima intenzione è vedersi con la Lazio per cercare di risolvere la questione del contratto e per stabilire le linee guida per il prossimo anno».

Pierfrancesco Profili, Rocco Fabio Musolino – Lazio News 24