Antidoping, Joao Pedro positivo anche contro il Chievo: ecco cosa rischia

© foto www.imagephotoagency.it

Notizia dell’ultima ora in Serie A: Joao Pedro del Cagliari in mattinata era stato sospeso dal tribunale nazionale per essere risultato positivo ai controlli antidoping. Nel pomeriggio è arrivata anche la positività per la partita con il Chievo

Due volte positivo all’antidoping il calciatore del Cagliari Joao Pedro. In seguito alla notifica diramata in mattinata, il centrocampista era risultato positivo ai test effettuati in seguito al match con il Sassuolo dell’11 febbraio. Questo pomeriggio invece è arrivata la notizia della seconda positività relativa al match del 17 febbraio contro il Chievo. Adesso Joao Pedro rischia fino a due anni di squalifica.

POSITIVO ALL’ANTIDOPING – Guai in vista per Joao Pedro. Il trequartista del Cagliari, prossima avversaria della Lazio in campionato, è risultato positivo all’idroclorotiazide (diuretico), ai test effettuati da Nado Italia subito dopo la partita con il Sassuolo dell’11 febbraio. Come riportato dall’Ansa, il calciatore brasiliano è stato sospeso dal tribunale nazionale antidoping. Salvo clamorose sorprese quindi non sarà in campo contro i biancocelesti.