Biava: «Lazio, devi approfittare della prossima giornata. Modulo? Continuerei con la difesa a tre»

© foto www.imagephotoagency.it

Per parlare del momento attuale della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, l’ed difensore biancoceleste, Giuseppe Biava: «La Lazio deve approfittare di questa giornata che gli è favorevole vista la classifica e visti gli altri scontri che dovranno affrontare le dirette concorrenti. L’olandese de Vrij è mancato tanto tempo, si è sentita molto la sua mancanza, la Lazio può solo giovare del ritorno del suo leader difensivo.»
Sul nuovo sistema di gioco: «Va bene con la difesa a tre, visti anche gli interpreti scelti come Bastos, de Vrij e Radu. Stanno facendo bene e io continuerei su questa strada guardando anche ai risultati e le caratteristiche dei giocatori. Diciamo che nella difesa a tre i difensori laterali devono essere bravi nell’anticipo e nell’uno contro uno. Il centrale deve essere più bravo tecnicamente e in grado di leggere nella maniera giusta le situazioni. Con la difesa a 4 devi stare, invece, più attento alle coperture e si lavora soprattutto di reparto, con più aggressività e sincronia, altrimenti rischi di lasciare troppi spazi. Felipe Anderson? Deve stare tranquillo, è giovane corre molto, ma deve migliorare in fase difensiva in quel ruolo. Rimane comunque un ragazzo generoso che non si tira mai indietro quando si tratta di aiutare i compagni. Sicuramente deve sacrificarsi di più, magari rischiando di avere meno lucidità davanti. Si compensa sempre nel far giocare due esterni con caratteristiche diverse, vedi Lulic, uno più difensivo e guarda Felipe, più offensivo, per cercare di aiutare la squadra in entrambe le fasi
Infine sul prossimo impegno contro l’Udinese: «Anche se non è più la stessa di quando io giocavo alla Lazio a causa dell’assenza di giocatori importanti come era Di Natale, è una squadra fastidiosa perché hanno giocatori, come Thereau, che ti mettono facilmente in difficoltà. Hanno un grande allenatore e poi un gioco molto aggressivo