Berlusconi: «Olimpico inadeguato per il calcio. Lazio e Roma meritano stadi di proprietà»

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto sulle frequenze dell’emittente Radio Cusano Campus, il presidente del Milan Silvio Berlusconi ha detto la sua sulla questione stadi: «Sono favorevole agli stadi di proprietà, ma si tratta di una scelta che ha implicazioni urbanistiche, economiche e di sicurezza complesse».

 

Riguardo alla Capitale, Berlusconi ha detto: «Sono sicuro che Marchini riuscirà a dare ai tifosi impianti d’avanguardia per Roma e Lazio. All’Olimpico (dove ha recentemente assistito alla finale di Coppa Italia ndr) c’è troppa distanza tra spalti e campo da gioco, per via della pista d’atletica. Io stesso sono costretto a mettere gli occhiali. C’è molta differenza nel come, invece, si può gustare una partita a San Siro, che è uno stadio costruito per il calcio».