Basta: «Con un paio di rinforzi possiamo fare una bella squadra. Obiettivo? L’Europa e portare la gente allo stadio»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’amichevole vinta per 19-0 contro l’Auronzo, Dusan Basta ha parlato in conferenza stampa: “Noi siamo concentrati e lavoriamo seriamente sul campo: sono molto soddisfatto. Dobbiamo creare un bel gruppo per riuscire a vincere tutte le gare e raggiungere gli obiettivi. Dobbiamo isolarci da tutte le cose che sono successe in quest’ultimo periodo e pensare solo al campo. Con i risultati la gente tornerà alla stadio. Abbiamo avuto dei problemi che si risolveranno, con un paio di rinforzi possiamo fare una bella squadra e solo dopo si possono fare delle belle cose. Bielsa? Queste cose non ci hanno disturbato. Abbiamo iniziato la preparazione con Inzaghi. Obiettivo? Dobbiamo tornare in Europa, non sarà facile ma con gli acquisti giusti abbiamo buone possibilità di farcela. Protesta dei tifosi? Li capisco, quello che posso dire è che noi come squadra ce la metteremo tutta: nel calcio conta solo il risultato. Il primo anno di Pioli abbiamo fatto delle buone cose e i tifosi sono tornati allo stadio e ci hanno aiutato molto”. 

 

Sulla sua condizione fisica:L’anno scorso con gli impegni della Nazionale, la Supercoppa e la Champions abbiamo avuto qualche intoppo. L’importante è stare bene fisicamente, penso che personalmente farò una stagione migliore della scorsa. Mercato? Spetta al direttore rispondere.”

 

Su Keita, Candreva e Felipe Anderson: “Non ho avuto modo di sentirli. Tutte le società hanno dei problemi. La stagione ancora deve iniziare ma già è successo tutto ciò. Speriamo di risolvere la situazione. Collaborando con la società si troverà una soluzione, conta solo il bene della Lazio”.