Atalanta, Barrow ricorda: «Che gioia il gol segnato alla Lazio a maggio…»

La giocata del match
© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta, Musa Barrow si racconta e richiama alla mente la rete messa a segno contro la Lazio, lo scorso gennaio

Lo scorso anno fu una delle rivelazioni dell’Atalanta, nel finale di stagione. Venti anni, Musa Barrow è alla sua seconda stagione con la maglia della Dea e lunedì è pronto ad affrontare la Lazio. Il giovane attaccante, proprio ai biancocelesti segnò una rete nello scorso campionato. «Alla Lazio ho segnato un gol dopo due minuti – racconta il giocatore, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport -, De Roon, prese palla a metà campo, fece un lancio in area, io stoppai la palla e tra i due avversari mirai al primo palo. Prima rete in A? Si la ricordo, feci un gol simile a quello segnato all’Olimpico» Per il momento è ancora fermo a zero reti, dopo 10 presenze. «Succede che i difensori hanno imparato a conoscermi, sanno che se mi danno campo posso essere pericoloso. Un anno fa era tutto più semplice». Infine sul ruolo: «Arrivato in Italia giocavo a centrocampo. Poi Bonacina (attuale tecnico della Primavera della Lazio, ndr), nella Primavera mi ha spostato in avanti: diceva che vedevo bene la porta». 

LAZIO MERCATO, MURGIA IN USCITA: CLICCA QUI