Connettiti con noi

News

Coronavirus, Zarate: «Sono dispiaciuto per l’Italia, spero passi in fretta»

Lavinia Labella

Pubblicato

su

L’ex Lazio, Mauro Zarate, ha espresso tutta la sua solidarietà all’Italia chiusa dalla morsa del Coronavirus

Tanti giocatori che hanno militato in Serie A, in questi giorni, si sono stretti attorno all’Italia. L’emergenza Coronavirus non ha lasciato indifferente neppure Mauro Zarate – ex fantasista della Lazio – che, in un’intervista a Olè, ha dichiarato:

«La situazione è davvero complicata in Italia. Sono dispiaciuto perché ho passato vari anni lì, ho degli amici, la famiglia e parla spesso con loro. Dio voglia che passi tutto velocemente». 

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement