Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Zaccagni: «Ho detto subito sì, con Sarri posso esaltarmi»

Pubblicato

su

Zaccagni è finalmente pronto a cominciare la sua avventura in biancoceleste oggi la conferenza stampa di presentazione, le sue parole

In casa Lazio è tutto pronto per le prime parole del nuovo acquisto Mattia Zaccagni, arrivato nella Capitale nell’ultimo giorno di mercato per andare a rinforzare ulteriormente il pacchetto offensivo di Maurizio Sarri.

Dopo le visite e i primi allenamenti a Formello, l’ex Hellas Verona è intervenuto oggi in conferenza stampa, ecco le sue parole:

RUOLO IN CAMPO – «Sono molto contento di essere qui, sono arrivato in un bellissimo gruppo, il ruolo sarà quello che ho ricoperto a verona, spero di far bene»

IMPATTO ALLA LAZIO – «Il primo giorno ho sentito calore dei compagni, sono bravissimi ragazzi, fin da subito appena ho saputo della Lazio per me è stato subito un sì anche perchè sono convinto che il mister saprà esaltare le mie caratteristiche. La Lazio è stato sempre un club importante ha una grande storia». 

OBIETTIVI PERSONALI E DELLA LAZIO –  «Il mio obiettivo personale è giocare più partite possibile, quello della Lazio invece vincere partita dopo partita e vediamo dove porterà».

SUL POSSIBILE NUOVO ESORDIO A SAN SIRO – «Ricordo di aver esordito a Milano contro l’Inter, stavolta sarà il Milan. Un nuovo inizio per me, sono molto contento di farlo con questa maglia».

MIGLIORAMENTI PERSONALI –  «Leader della Lazio? lo vedremo, sarà il tempo a dirlo, cercherò ogni giorno di migliorarmi. Ci metterò tutta la buona volontà e penso che Sarri possa farmi migliorare soprattutto in fase offensiva».

DERBY DI ROMA«Penso sia il più importante d’Italia. Anche dalla tv si percepisce il calore della città per questa partita, sono molto carico».

CONCORRENZA CON FELIPE ANDERSON«Per me è un onore poter giocare qui e confrontarmi con compagni del genere, posso imparare molto da loro».