Toni Malco: «De Vrij è un professionista, ha rispetto per questi colori. Abbiate fiducia in Anderson…» – ESCLUSIVA

© foto Instagram @tonimalco

ESCLUSIVA LN24 – Toni Malco è intervenuto ai nostri microfoni per parlare di Lazio-Inter e molto altro ancora

Il suo nome non può venire associato che alla Lazio. Antonio Pera, meglio noto come Toni Malco, è un noto cantautore romano che nel 1983 ha dato vita a ‘Vola Lazio Vola‘ leggendario inno biancoceleste. Per parlare dell’attesissimo spareggio Champions tra Lazio ed Inter e molto altro ancora, il cantautore e conduttore radiofonico dall’indiscussa fede laziale è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Lazionews24.com. Ecco le sue parole.

Domenica ci sarà un Olimpico sold out; ogni qualvolta i tifosi siano stati chiamati in causa hanno sempre risposto presente…

«Il pubblico della Lazio ha sempre risposto alla grande agli appuntamenti importanti pertanto sarà il 12° uomo in campo come sempre».

Il dilemma che sì troverà sicuramente tra i pensieri di Inzaghi è la questione relativa alla presenza da titolare di de Vrij contro l’Inter. Lei lo farebbe giocare?

«Il dilemma di far giocare o meno de Vrij attanaglierà sicuramente i pensieri di Inzaghi. Sono certo che il tecnico piacentino abbia parlato con l’olandese; se la scelta sarà poi quella di farlo giocare, l’ex Feyenoord darà il massimo perché è un atleta e soprattutto una persona molto seria quindi confido nella sua lealtà nei confronti di questi colori».

Luis Alberto è ancora seriamente in dubbio per la partita, causa un problema muscolare. È cosa nota a tutti che la Lazio senza lo spagnolo non è brillante e lucida come dovrebbe nel reparto offensivo. Però se Felipe Anderson fosse in giornata potrebbe essere decisivo…

«Se il fantasista spagnolo non riuscirà a recuperare per domenica la sua assenza peserà e non poco, però non c’è spazio per le paure e le indecisioni; bisogna mettere insieme tutte le sinergie possibili e affidarsi al rendimento dei singoli. Felipe Anderson è uno di quelli che se volesse potrebbe senz’altro cambiare il volto di qualsiasi partita».

Se i biancocelesti agguantassero la Champions League, lei come festeggerebbe?

«Io sono molto scaramantico. Spero di vedere una Lazio volitiva, che ci dia grandi soddisfazioni; ai festeggiamenti penseremo in seguito. Ora testa all’Inter e forza Lazio!», conclude Toni Malco.

Articolo precedente
immobileImmobile corre verso l’Inter: 48 ore per lo sprint finale
Prossimo articolo
de vrijDe Vrij o non de Vrij? Inzaghi ci pensa…