Connettiti con noi

Campionato

Tare: «Dobbiamo fare una grande impresa. Rinnovo Inzaghi? Nessun problema»

Marco Bongianni

Pubblicato

su

Il ds della Lazio, Igli Tare, ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima del match contro il Napoli. Le sue parole

A pochi minuti dal fischio d’inizio di Napoli-Lazio, il ds dei biancocelesti Igli Tare ha parlato ai microfoni di Sky Sport.

Queste le sue dichiarazioni:

SULLA GARA – «Vedendo quello che stiamo passando a livello mondiale, penso che per la nostra società sarebbe fondamentale qualificarci di nuovo in Champions. I presupposti ci sono, ma non è tutto nelle nostre mani. Dobbiamo fare una grande impresa e siamo venuti qui per vincere».

SULLA FIDUCIA DELLA SQUADRA – «Ciò che mi dà più fiducia è il gioco della squadra: vedendo anche le ultime vittorie conquistate all’ultimo minuto c’è dimostrazione di voglia di lottare fino alla fine».

SU INZAGHI – «Per il rinnovo di Inzaghi non c’è nessun problema. Conoscendo Simone posso dire che è una persona molto vivace e nervosa e stare chiuso a casa per lui è come stare in gabbia. Ha lavorato senza sosta anche da casa e ha fatto un ottimo lavoro».

SU MILINKOVIC E LA CHAMPIONS – «Su Milinkovic si, potrebbe giocare in qualsiasi delle 4 squadre in semifinale di Champions. Noi abbiamo fatto un grande torneo e a me fa ben sperare, perché è il coronamento di un lavoro durato molti anni. E’ un percorso lungo e sappiamo che serve tanto tempo e tanto lavoro, anche passando per errori. Per noi è fondamentale raggiungere questo obiettivo per la nostra crescita futura».

SULLA SUPERLEAGUE – «E’ stata una settimana travolgente e scioccante per tutti noi. Io penso che il calcio è della gente e di tutti noi: il calcio è passione e questo non deve mai essere perso. Le cose sono state messe a posto velocemente, ma questo ci dimostra che c’è bisogno di fare delle riflessioni importanti sul futuro del calcio europeo e mondiale. C’è bisogno di fare molta chiarezza, cosa che, come abbiamo visto negli ultimi giorni, è mancata».

Advertisement