Primavera, successo esterno per la Lazio di Bollini: Final Eight ad un passo

© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio Primavera coglie un prezioso successo esterno a Vicenza dove batte i padroni di casa 2-3, con reti di Serpieri e una doppietta di Keità. Grande protagonista della gara, lo spagnolo di origini senegalesi, è stato poi espulso dal direttore di gara, che ha interpretato un rimbrotto dell’attaccante come se fosse rivolto nei suoi confronti e ha perciò deciso di mandarlo anticipatamente negli spogliatoi.

Vittoria importante per i ragazzi di Bollini che consolidano il primato condiviso con il Catania e vedono avvicinarsi in maniera concreta il traguardo dei playoff nonostante le vittorie, proprio degli etnei e del Palermo. Alla matematica qualificazione alle Final Eight manca soltanto un punto, che i ragazzi della primavera proveranno a conquistare nell’ultimo impegno della regular season contro il Bari.

Articolo precedente
Diakitè: non solo Napoli, su di lui anche un’inglese
Prossimo articolo
Cana, una stagione da guerriero…