Stadio Flaminio, Onorato: «Tre progetti sul tavolo. Lotito deve presentarlo in fretta, ecco perché»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Stadio Flaminio, Onorato: «Tre progetti sul tavolo. Lotito deve presentarlo in fretta, ecco perché»

Pubblicato

su

Stadio Flaminio, Onorato: «Tre progetti sul tavolo. Lotito deve presentarlo in fretta, ecco perché». Le parole dell’assessore

Intervenuto ai microfoni di Radio Roma Sound fm90, l’assessore del Comune di Roma Alessandro Onorato ha parlato del progetto per lo stadio della Lazio al Flaminio. Queste le sue parole:

PAROLE – «La situazione ha tre progettualità sull’area. La più concreta, non c’è dubbio, è quella della Roma Nuoto in quanto avevano già presentato un progetto alla passata amministrazione, al 30 giugno, servirà qualche giorno in più, capiremo se il progetto della cosiddetta Roma Nuoto, che è una capofila di una serie di aziende, possa avere un iter positivo dal punto di vista tecnico.

Parallelamente abbiamo sempre questa progettualità un po’ mitologica da parte di Lotito della Lazio. Mitologica nel senso che al netto di un render visto dal sottoscritto, se la Lazio vuole presentare un progetto deve venire in Campidoglio e presentarlo al Sindaco e a tutti gli assessori coinvolti, non soltanto al sottoscritto, ma anche al mio collega all’urbanistica, alla mobilità, al patrimonio, al commercio, e qualora veramente volessero fare un investimento in quell’area si potrebbe aprire una conferenza dei servizi perché la legge prevede la possibilità che si possano anche fare conferenze dei servizi parallele.

Poi c’è sempre la proposta di Cassa Depositi e Prestiti, che non è mai arrivata al momento ad una progettualità concreta. Noi non faremo l’errore delle amministrazioni precedenti, noi vogliamo mettere la prima pietra e iniziare i lavori per la valorizzazione del Flaminio. Poi capiremo se ci sono degli investitori privati perché qualora questi investitori privati o per motivi tecnici, o per motivi economici, non ci sono, il Comune di Roma come ha riaperto il Palatiziano deve avere l’ambizione eventualmente di intervenire sul Flaminio».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.