Squalifiche Insigne e Koulibaly, il Napoli va verso il ricorso

squalifiche
© foto www.imagephotoagency.it

I due giocatori del Napoli sono stati espulsi da Mazzoleni nel match contro l’Inter

Stangata per il Napoli dopo quanto accaduto nel match tra i partenopei e l’Inter. Il Giudice Sportivo ha infatti inflitto due giornate di squalifica sia a Lorenzo Insigne che a Koulibaly che salterebbero quindi il match contro la Lazio nella prima gara del girone di ritorno. Il club però è pronto a fare ricorso come confermano le parole del legale del club, Mattia Grassani, a Radio Kiss Kiss«Ci prenderemo del tempo per studiare il da farsi. Verosimilmente ricorreremo per le due giornate inflitte a Insigne mentre, anche per quella comminata a Koulibaly e riguardante l’applauso all’arbitro, si va verso il ricorso. Minata la credibilità del campionato. Il regolamento parla chiaro: la partita andava interrotta. Come ha affermato anche il procuratore federale Pecoraro, andava interrotta come da regolamento, che in parte non è stato applicato, così come il buon senso da parte di Mazzoleni. La partita è stata falsata dall’atmosfera. Nonostante gli ululati fossero chiari, la gara è proseguita, ma un’interruzione sarebbe stato un segnale forte. Se si fossero presi provvedimenti già nel primo tempo, forse quegli imbecilli non avrebbero continuato e Koulibaly non avrebbe chiesto la sospensionei».