Primavera – Sarac e Bezziccheri: «E’ un peccato aver perso. Dobbiamo essere più cinici»

sarac
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio Primavera conclude il campionato con una sconfitta contro la Spal. Il tabellino finale segna il risultato: 4-3. La sconfitta però non pregiudica la classifica

Pioggia di gol a Ferrara. Finisce 4-3 il match tra Spal e Lazio Primavera. Una sconfitta che però non pregiudica il cammino fatto fin qui dai ragazzi di mister Bonatti. Tra le marcature anche quella di Sarac. Ed è proprio il ragazzo, al termine del match, a commentare sia la prestazione che la partita a Lazio Style Channel: «Sono contento per il gol, è un peccato aver perso alla fine. Adesso sto bene perchè ho recuperato al 100%. Sono disponibile e siamo tutti pronti per le Final Eight. Il mister mi ha detto di stare calmo e non pensare al ginocchio, di buttarmi in ogni contrasto. L’infortunio ha inciso tanto, adesso sono tornato e voglio fare bene con la Lazio in questa fase finale». 

BEZZICCHERIAnche Daniel Bezziccheri ha detto la sua, al termine del match, attraverso Lazio Style Radio: «La prima metà de primo tempo meritavamo il gol, poi il black out. Dobbiamo essere più cattivi sotto porta. Non possiamo rischiare così. Ci sono stati errori individuali, poi analizzeremo il match con il mister a Formello. Io in primis devo essere più cinico sotto porta, ho sfiorato la doppietta. Queste sono opportunità da non sbagliare. Scendiamo sempre per vincere, oggi non abbiamo pensato più di tanto alle Final Eight. Lì dovremmo entrare in campo con uno spirito diverso e dare il massimo tutti quanti, incontreremo squadre fortissime».