Connettiti con noi

Non solo Lazio

Serie A, ‘si’ alla moviola: ma non in finale di Coppa Italia

Pubblicato

su

Dalla prossima stagione in Serie A partirà l’uso della Var, non accolta la richiesta della Lazio per la finale di Coppa Italia contro la Juventus

«La notizia è che con la VAR partiamo dalla prima giornata di campionato del prossimo anno, anticipando quindi di una stagione. Aspettiamo l’autorizzazione dell’International Board. Per la finale di Coppa Italia invece non ci sarà». Questo il messaggio annunciato dal presidente degli arbitri, Marcello Nicchi, al termine del Consiglio federale della Figc che ha deliberato anche la nomina del presidente federale, Carlo Tavecchio, a commissionario della Lega di Serie A. Come sottolineato da calcioefinanza.it, si attendeva solo l’ok della FIFA per procedere da subito con la moviola, oggi è arrivata l’ufficializzazione. Occhio però a non correre troppo con l’immaginazione, non tutti gli episodi saranno infatti rivedibili al Var. Si inizierà a parlare di game-changing situations (situazioni che possono cambiare una partita), individuate in quattro settori: l’assegnazione di un gol, di un rigore, di un cartellino rosso e in caso di scambi di persona. Sul gol, ad esempio, si potrà verificare se è stata commessa un’infrazione tale da annullare la rete: in teoria è quindi incluso anche il fuorigioco. Il funzionamento è formato, invece, da tre diversi step: l’arbitro informa i «moviolisti», oppure viceversa, riguardo una decisione da rivedere e saranno soltanto i primi a rivedere le immagini video, spiegando al direttore di gara cos’è successo; infine l’arbitro, per decidere, potrà prendere per buono quello che gli hanno spiegato, oppure potrà lui stesso rivedere il filmato a bordo campo. Infine occorre precisare che la richiesta di moviola non potrà partire dalle panchine, ma soltanto dallo stesso arbitro o dai moviolisti.

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.