Serie A, arriva l’accordo tra Agnelli e Lotito. Fassone nelle vesti di mediatore…

© foto www.imagephotoagency.it

L’accordo tra Lotito ed Agnelli dovrebbe consentire alla Lega di Serie A di dotarsi di un nuovo statuto ed archiviare il commissariamento: i dettagli

Come riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Claudio Lotito ed Andrea Agnelli hanno siglato un importante accordo riguardante la Lega Serie A. Di che si tratta? In base ad esso, il patron della Juventus otterrà la garanzia che le otto società italiane che insieme alla ‘Vecchia Signora’ siedono all’Eca (European Club Association), giovedì lo voteranno per la presidenza. L’imprenditore romano a capo della Lazio, invece, riuscirà a tornare in Consiglio federale, obiettivo che insegue da mesi. E’ stata convocata una nuova assemblea per mercoledì nella quale, con tutta probabilità, verrà eletto Marco Brunelli presidente di transizione. Non solo Lotito ed Agnelli: c’è un terzo soggetto. Marco Fassone, amministratore delegato del Milan, sarà il mediatore tra i due nemici. Inoltre, garantirà a Tavecchio l’impegno della maggioranza della Lega di A a discutere ed approvare già mercoledì le cariche elettive.