Serie A, Gravina: «Playoff ultima spiaggia per completare il campionato»

gravina
© foto @Calcionews24

Il presidente della FIGC spiega come la federazione si muoverà per garantire il ripristino del campionato di Serie A

Nonostante l’impedimento del Coronavirus, tutti vogliono e sperano di far riprendere la Serie A il prima possibile.

Ancora non si sa in che modalità il campionato riprenderà, ma lo slittamento dell’Europeo conferma la possibilità del completamento regolare. Oggi, ai microfoni di Radio 24, il presidente Gravina ha espresso le varie possibilità. Queste le parole del numero uno del calcio italiano: «Rinviare Euro 2020 era fondamentale, ora c’è più spazio per cercare di concludere i campionati nazionali entro il 30 giugno. Questa è la priorità: non Champions ed Europa League. Non vogliamo penalizzare nessuno, nel caso in cui non riuscissimo a far giocare tutte le partite dovremo cambiare format. Ottimisticamente, speriamo di riprendere verso il 2-3-4 maggio. Nella malaugurata ipotesi di non riuscire a completare tutto entro fine giugno, allora chiederemo di poter sforare entro i primi 10 giorni di luglio: se anche questa ipotesi non dovesse rivelarsi possibile, allora ricorreremo probabilmente all’opzione playoff e playout».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy