Serie A, Di Maio: «Calcio non prioritario, valuteremo eventuale chiusura»

dignità
© foto @youtube

Il Ministro degli Affari Esteri Di Maio ha parlato anche di calcio.

Sulle pagine del quotidiano Avvenire il Ministro degli Affari Esteri Luigi Di Maio ha affrontato diverse tematiche relative in particolare all’emergenza Covid, ma non ha tralasciato il calcio, che ad oggi proseguirà al netto del semi-lockdown.

«Il calcio è una grande industria e ne siamo consapevoli, ma in questa fase le priorità sono altre. Se è prevista la chiusura dei campionati? Ascolteremo con attenzione quelle che saranno le proposte del comitato tecnico scientifico».