Serie A, 10 società su 20 non prevedono il rimborso agli abbonati

© foto www.imagephotoagency.it

La Serie A a porte chiuse per alcuni club non sarà un problema insormontabile: gli abbonati non riceveranno il rimborso

La Serie A sta tornando, ma lo farà senza la classica cornice di pubblico che caratterizza le partite del campionato nostrano.

Molti club dovranno rinunciare agli introiti derivanti dal botteghino, mentre altri hanno deciso di risolvere la questione non restituendo i soldi agli abbonati che non potranno usufruire del servizio per cui hanno pagato. In particolare, secondo il Corriere dello Sport, 10 società sulle 20 totali (Atalanta, Brescia, Genoa, Inter, Juventus, Lecce, Roma, Sampdoria, Spal e Udinese) non rimborseranno i propri fan se non con voucher utilizzabili per il merchandising o biglietti per la prossima stagione.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy