Connettiti con noi

News

Wilson, l’addio di Martini: «Il Capitano sarai solo tu, per sempre!»

Pubblicato

su

Luigi Martini, protagonista della Lazio del primo Scudetto, ha celebrato la memoria di Wilson sul suo profilo Facebook

Sono tantissimi i messaggi di addio e affetto dedicati a Pino Wilson. Tra i più commoventi, però, c’è anche quello di Luigi Martini – ex compagno di squadra in quella storica Lazio – che lo ha voluto celebrare con un toccante messaggio:

«Pino ma che hai fatto! Ti sei distratto e ti sei fatto infilare dalla morte. Eppure lo sapevi che gli stiamo antipatici noi di Maestrelli, ne avevi fatto cenno un po’ di tempo fa quando mi dicesti: “Anche Tiziana si è presa ma perché non ci lascia in pace”. Caro Pino non ci lascia in pace, non lo fa perché noi abbiamo accettato la sfida che ci ha lanciato quando ha portato via Tommaso. Io mi ricordo tu eri lì vicino a Lui durante la funzione e non volevi staccarti, si vedeva il grande dolore sul tuo viso ma con compostezza e dignità. Pino noi eravamo dietro di Te, Tu lo sapevi, dietro te come quando entravamo in campo la domenica, Tu in testa e noi dietro, dietro al Capitano. Sì perché Tu capitano lo eri per vocazione, lo eri perché così era scritto. Noi tutti abbiamo sempre rispettato, nonostante fossimo una banda ribelle, la tua autorità. Tu ci rappresentavi ma eri un’altra cosa. Tu eri calmo quanto basta ma decisionista e risoluto. Un punto di riferimento per tutti, anche per la società.

Caro Capitano certo che la morte deve essere arrabbiata veramente con noi se ha deciso di prendere Te, ma noi non molliamo Tu lo sai come siamo fatti. Certo ora non abbiamo più il nostro grande capitano e sarà più dura. A proposito cosa suggerisci chi prende la tua fascia rossa? Se ci fosse Giorgio la vorrebbe Lui ne sono sicuro. Facciamo così Pino la fascia rossa la porti con te tanto il CAPITANO sarai solo tu. Per sempre!!!».

CHI ERA PINO WILSON – GUARDA IL VIDEO