Connettiti con noi

Campionato

Sassuolo Lazio 2-0: i biancocelesti stesi da Kyriakopoulos e Berardi

Pubblicato

su

Al Mapei Stadium, il match valido per la 38ª giornata di Serie A 2020/2021 tra Sassuolo e Lazio: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Al “Mapei Stadium” Sassuolo e Lazio si affrontano nel match valido per la 38ª giornata della Serie A 2020/21.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Sassuolo Lazio 0-0 MOVIOLA

1′ Fischio d’inizio – Prontera dà inizio al match.

3′ Prima occasione per il Sassuolo con Djuricic – Debole conclusione dell’attaccante neroverde da dentro l’area di rigore: Strakosha controlla in presa bassa senza problemi.

5′ Rischio Lazio – Retropassaggio pericoloso di Lulic verso Strakosha, che se la cava prima dell’arrivo dell’attaccante avversario con un rilancio.

8′ Fallo di Lucas Leiva sulla trequarti – Dopo una fase di totale dominio del campo da parte dei neroverdi, il centrocampista brasiliano interrompe il gioco con un intervento falloso nei confronti di Djuricic.

9′ VANTAGGIO SASSUOLO – I padroni di casa in gol con un gran tiro di Kyriakopoulos, che sugli sviluppi del calcio di punizione trafigge Stakosha dai 25 metri.

12′ Azione della Lazio – I biancocelesti provano a mettere fuori la testa: palla in area per Lulic, che non arriva di testa. La sfera si perde sul fondo.

14′ MURIQI SI DIVORA IL PAREGGIO – Grande azione dei biancocelesti in verticale, con Radu che pesca il centravanti sul filo del fuorigioco: il numero 94 salta Consigli, ma tira sull’esterno della rete in posizione defilata. La Lazio è rientrata in partita.

15′ Correa ci prova di testa – Dopo un cross dalla destra, l’argentino colpisce di testa, ma debolmente: Consigli fa suo il pallone senza problemi.

18′ INFORTUNIO PER CORREA – L’argentino non ce la fa per il problema al polpaccio ed è costretto a lasciare il campo: al suo posto Mohammed Fares.

22′ Cambio di modulo per la Lazio – Si passa al 4-4-2, con Cataldi seconda punta dietro Muriqi, Fares e Lazzari esterni, Akpa e Leiva centrali di centrocampo. In difesa come terzini Lulic e Marusic, mentre Parolo e Radu si sistemano centrali davanti a Strakosha.

25′ Continua a provarci la Lazio – Bello scambio in area avversaria tra Muriqi e Cataldi: il numero 32 però spreca il pallone.

26′ OCCASIONE SASSUOLO -Defrel spara alle stelle un tiro a pochi passi dalla porta dopo una serie di rimpalli nell’area biancoceleste.

28′ Ancora avanti la Lazio – Fares arriva sul fondo, ma Berardi è bravo a bloccarlo e a guadagnare la rimessa dal fondo.

30′ CHE AZIONE DI LAZZARI – L’esterno biancoceleste brucia la difesa del Sassuolo con una progressione palla al piede di 60 metri e arriva in area di rigore, dove cade per una leggera spinta da dietro. Nulla di grave e l’arbitro lascia correre.

33′ Fallo di Fares – L’esterno biancoceleste atterra sulla sinistra Berardi e l’arbitro fischia la punizione per il Sassuolo.

35′ Fuorigioco di Lulic – Il capitano della Lazio arriva a lottare nell’area avversaria dopo un gran passaggio dalla difesa di Radu, facendo rischiare Chiriches: tuttavia, la posizione di partenza del numero 19 era irregolare.

39′ Altra occasione per Kyriakopoulos – Il difensore del Sassuolo si fa trovare pronto per un’altra botta da fuori area, ma il suo tiro esce abbondantemente a lato.

40′ Punizione per la Lazio – Lazzari si libera sulla destra e, arrivato al vertice dell’area, rientra per cercare di crossare: steso dal difensore avversario con un fallo e calcio di punizione per i biancocelesti.

41′ Nulla da fare – Il cross in mezzo di Cataldi in occasione del calcio di punizione non crea pericoli per la difesa neroverde, che spazza senza problemi.

43′ Fallo di Akpa Akpro – Il centrocampista ivoriano stende Ferrari in un contrasto a centrocampo: calcio di punizione per i padroni di casa.

44′ OCCASIONE LAZIO – I biancocelesti sfruttano una buonissima azione in ripartenza sull’asse Lazzari e Muriqi, che allarga sulla sinistra per Fares: entrato in area, l’esterno prova il tiro, che si spegne sull’esterno della rete.

45+1′ Si chiude il primo tempo – Dopo un minuto di recupero, l’arbitro dichiara conclusa la prima metà di gara.

45′ Inizia il secondo tempo – L’arbitro Prontera dà avvio alla ripresa.

47′ Otimma partenza della Lazio – Azione prolungata dei biancocelesti nella metà campo del Sassuolo: alla fine arriva al tiro capitan Lulic, ma la debole conclusione viene bloccata con facilità da Consigli.

49′ Ancora avanti la Lazio – Continuano a spingere i biancocelesti sempre sulla destra, questa volta con Marusic. L’azione si conclude in fallo laterale per i padroni di casa, ma la squadra di Inzaghi sta salendo.

50′ GIALLO PER KYRIAKOPOULOS – Il difensore del Sassuolo entra in ritardo su Lucas Leiva a centrocampo: l’arbitro non ha dubbi ed estrae subito il cartellino.

52′ Calcio d’angolo per il Sassuolo – Leiva perde palla a centrocampo ed innesca la ripartenza dei neroverdi, che sugli sviluppi del contropiede conquistano il corner, che si conclude con un nulla di fatto.

53′ Bella botta per Berardi – Palla in mezzo in area di rigore, con Strakosha che esce in presa alta e senza fallo si scontra con l’attaccante del Sassuolo, che cade malamente sulla schiena. Necessario l’ingresso dei sanitari.

56′ Nuova occasione per il Sassuolo – Djuricic manda sul fondo da dentro l’area di rigore dopo un’altra occasione in ripartenza.

57′ MURIQI SI DIVORA NUOVAMENTE IL PAREGGIO – A due passi dalla linea di porta, il centravanti non riesce a ribattere a rete un’ottima sponda di testa di Marusic. Lazio sempre più vicina al pareggio.

60′ ESPULSO KYRIAKOPOULOS – Il difensore del Sassuolo entra in ritardo su Lazzari all’altezza della trequarti per bloccare una ripartenza biancoceleste. L’arbitro non ha dubbi ed estrae il secondo giallo.

62′ Spinge la Lazio – Sfruttando la superiorità numerica, i biancocelesti cominciano a spingere e a tentare cross nell’area avversaria: la difesa neroverde respinge.

65′ Lazzari is on fire – L’esterno biancoceleste continua a spingere senza sosta sulla destra e conquista un calcio di punizione molto interessante all’altezza della trequarti.

65′ Fallo in attacco per la Lazio – Sugli sviluppi della punizione, i biancocelesti commettono fallo su Ferrari: calcio da fermo per i neroverdi.

69′ Fase confusa di gioco – La Lazio sta salendo, ma non riesce ad avanzare con ordine per tentare di trovare il pareggio.

70′ Azione del Sassuolo – Grande percussione di Locatelli sulla sinistra che mette in mezzo, ma non arriva nessuno: la palla poi arriva a Berardi, che tenta un cross. Strakosha blocca il pallone senza problemi.

71′ LA LAZIO SPRECA ANCORA – Azione confusa nell’area del Sassuolo dopo una bella palla di Lazzari, che né Lulic né Cataldi riescono a spingere in rete.

72′ MURIQI SBAGLIA PER LA TERZA VOLTA – Altro incredibile errore per il centravanti kosovaro, che da due passi di testa manda fuori un bel cross di Fares.

74′ Il Sassuolo esaurisce le sostituzioni – Con i cambi di Bourabia e e Ayhan, i neroverdi esauriscono i loro slot.

76′ CALCIO DI RIGORE PER IL SASSUOLO – Grande ripartenza per i padroni di casa sull’asse Berardi-Caputo. Quest’ultimo entra in area e, rientrando sul destro, viene steso da Parolo.

77′ RADDOPPIO DEL SASSUOLO – Berardi non fallisce dagli 11 metri e il suo tiro ad incrociare si insacca alle spalle di Strakosha. 2-0 per i neroverdi.

81′ Ci prova Escalante – Appena entrato, il numero 18 prova a bucare la difesa avversaria con un tiro da fuori. La sua conclusione, però, si spegne in curva.

83′ MIRACOLO DI STRAKOSHA – Altra grande azione del Sassuolo, con Berardi che disegna un assist per Caputo: solo a pochi passi dalla porta, l’attaccante pugliese si fa ipnotizzare dal portiere albanese, che respinge coi piedi.

87′ Entrano Armini e Bertini – Il difensore entra al posto di Lazzari, mentre il centrocampista, entrato al posto di Cataldi, fa il suo esordio assoluto in maglia biancoceleste.

90′ Tre minuti di recupero.

90’+1 SALVATAGGIO INCREDIBILE DI PAROLO – Il Sassuolo crea un’altra incredibile occasione con Berardi, ma il numero 16 ci mette una pezza con un grandissimo intervento sulla linea, che evita anche l’intervento di Caputo.

90+2′ Giallo per Parolo – Il giocatore biancoceleste protesta per un fallo fischiato da Prontera, che sanziona le polemiche con il cartellino.

90+3′ Fischio finale – L’arbitro dichiara conclusa l’incontro: il Sassuolo vince per 2-0 grazie alle reti di Kyriakopoulos e Berardi.


Migliore in campo: al termine del primo tempo PAGELLE

Lazzari


Sassuolo Lazio 2-0: risultato e tabellino

RETI: Kyriakopoulos 9′, Berardi 77′.

SASSUOLO (4-2-3-1) – Consigli; Toljan (74′ Ayhan), Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Maxime Lopez (74′ Bourabia), Locatelli; Berardi, Djuricic (57′ Traore), Boga (61′ Rogerio); Defrel (57′ Caputo).
A disp.: Pegolo, Turati, Marlon, Peluso, Muldur, Obiang, Haraslin, Raspadori.
All.: De Zerbi

LAZIO (3-5-2) – Strakosha; Marusic, Parolo, Radu; Lazzari (87′ Armini), Akpa Akpro (79′ Moro), Leiva (79′ Escalante), Cataldi (87′ Bertini), Lulic; Correa (18′ Fares), Muriqi.
A disp.: Reina, Alia, Patric.
All.: Inzaghi.

AMMONITI: Kyriakopoulos, Parolo.

ESPULSI: Kyriakopoulos (doppia ammonizione).

 

Advertisement