Salas, la Curva Nord intona il vecchio coro e il ‘Matador’ ringrazia – VIDEO

© foto Lazio News 24

Marcelo Salas ringrazia la Curva Nord laziale che ieri sera, durante la finale di Coppa Italia, lo ha omaggiato con un vecchio coro

A presentare la finale di Coppa Italia c’era un ambasciatore d’eccezione: Marcelo Salas, attaccante legato sentimentalmente sia alla Lazio che alla Juventus. Il ‘Matador’ ha ancora nel cuore gli anni in biancoceleste, va spesso in visita al quartier generale di Formello: prima dell’inizio del match di ieri la Curva Nord ha infatti subito intonato il vecchio coro («Che ce frega de Ronaldo noi c’avemo el Matador!») dedicato al cileno. Il protagonista della Supercoppa Europea vinta contro il Manchester United ha poi postato un video di questo momento su Instagram, accompagnato dalle seguenti parole: «Grazie mille di cuore! Un momento importante all’Olimpico di Roma».

Articolo precedente
Lazio, sconfitta in finale amara anche in Borsa: titolo in profondo rosso
Prossimo articolo
lotito stadio lazio romaLotito: «Ringrazio i tifosi, hanno vinto la gara del tifo»