Connettiti con noi

Hanno Detto

Rummenigge: «La Superlega non può funzionare in Europa»

Pubblicato

su

Karl-Heinz Rummenigge, ex dirigente del Bayern Monaco, è tornato ad affrontare il tema Superlega: le sue parole

DICHIARAZIONI – «L’industria del calcio è l’unica nel mondo che continua a perdere soldi, basta guardare i bilanci del Barcellona o della Juventus, che ha perso più di 400 milioni negli anni passati. Dobbiamo intervenire in modo intelligente, andando avanti così i danni diventeranno ingestibili. La Superlega è una copia dello sport americano, nel calcio europeo non può funzionare. Le competizioni devono essere aperte alle squadre che si qualificano grazie al risultato ottenuto sul campo, quindi per merito».