Roma-Pescara, tifoso giallorosso muore colto da un malore

© foto www.imagephotoagency.it

Tragedia allo stadio Olimpico di Roma dove un tifoso è morto alla fine del match tra la formazione di casa ed il Pescara a causa di un malore. Infarto accusato dall’uomo in relazione al quale, secondo le prime informazioni, sembrava non ci dovessero essere problemi ma che secondo le ultime notizie avrebbe determinato la morte di un tifoso giallorosso di 80 anni che si sarebbe sentito male poco prima di uscire dallo stadio Olimpico dal settore della Tribuna Monte Mario. Dopo aver accusato il malore – riporta Romatoday.it – l’uomo è stato subito sottoposto a massaggio cardiaco anche con l’ausilio del defibrillatore ma per lui non c’è stato nulla da fare. 

Articolo precedente
Finale Coppa Italia, Alemanno: “Potrebbe slittare al 29 maggio”
Prossimo articolo
Xhaka ammette: “Vorrei giocare di più, in estate vedremo cosa accadrà”