Connettiti con noi

Hanno Detto

Rolando Bianchi: «Muriqi non si sposa bene con la Lazio. Immobile e Correa…»

Pubblicato

su

Rolando Bianchi, ex giocatore di vari club di Serie A, ha parlato di Immobile, Muriqi, Correa e gli attaccanti biancocelesti

Intervenuto a Radio Sei, Rolando Bianchi ha parlato degli attaccanti della Lazio e non solo.

INZAGHI «Inzaghi ha fatto un grande lavoro, è stato creato un grande gruppo di lavoro con Tare e Lotito. L’obiettivo è ancora alla portata, mi auguro che il tecnico resti. Lo ritengo straordinario in campo e nel modo in cui rappresenta la Lazio come immagine. I tecnici vivono molto di alti e bassi, così come i rapporti. Penso che Lotito ed Inzaghi possano trovare un punto di accordo per il bene della Lazio».

ATTACCANTI«Immobile sta gestendo un momento di calo fisiologico, ci può stare, basta una rete per tornare al top. Muriqi sta facendo fatica, ho l’impressione che abbia caratteristiche che non si sposano bene con le peculiarità del gioco della Lazio. Non ci sono esterni di un certo tipo che gli permettono di capitalizzare le sue doti. Correa non sempre riesce ad essere continuo e decisivo. Mi piace molto, sa creare superiorità numerica, è veloce, si competa con gli altri, sopperisce ai pochi gol che fa con dei movimenti decisivi. Se riuscisse ad essere più cinico sotto porta si completerebbe. Non è un bomber di razza, ma può essere fondamentale per la corsa alla Champions».

Advertisement