Il dott. Rodia: «Marchetti a rischio intervento. Biglia e De Vrij? Sono ottimista»

marchetti lazio genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Infermieria piena a Formello. La Lazio rischia di perdere numerosi big a pochi giorni dal match contro il Napoli. Il dott. Rodia fa il punto della situazione

Il match di domenica è importantissimo in chiave Champions, la Lazio deve però fare i conti con i numerosi infortuni rimediati nel derby di semifinale. A tal proposito – dopo la canonica seduta d’allenamento – il dott. Fabio Rodia, a Lazio Style Radio ha fatto il punto sulle condizioni fisiche dei giocatori: «Biglia ha abbandonato il campo durante il derby, in uno scontro ha un trauma elongativo a carico dell’adduttore sinistro. Ha iniziato le cure del caso, sta rispondendo molto bene, è sempre disponibile al sacrificio. Lo stiamo monitorando e curando in maniera specifica. Sono cautamente ottimista su un suo piuttosto rapido recupero. De Vrij invece ha riportato un affaticamento all’adduttore sinistro che si portava avanti da un po’. Anche lui sta portando avanti un recupero personalizzato che durerà qualche giorno, lo recupereremo in tempi ragionevoli. Con Immobile siamo stati noi in apprensione, dato che al ritorno dalle Nazionali aveva accusato un affaticamento importante». Per il portiere di Bassano del Grappa, invece: «Marchetti è l’unica nota negativa. Aveva ripreso gli allenamenti da alcuni giorni ma ieri ha riportato un trauma distorsivo importante a carico del ginocchio destro con lesione del legamento collaterale. Stiamo effettuando alcune indagini cliniche e valutando un eventuale ricorso a intervento chirurgico. Ci saranno alcune settimane di stop forzato».