Rizzoli: «Proposto il cambiamento di alcune regole»

rizzoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il designatore degli arbitri italiani si è espresso sulla possibilità di cambiare alcune regole per i campionati

In attesa che i campionati di calcio in Italia possano ripartire, si ragiona su quali regole maniere e su quali ragionare un possibile cambio.

Il designatori degli arbitri, Nicola Rizzoli, ha detto la sua durante una webinar con l’Academy del Bologna: «Esistono, come ovunque, persone permalose, anche negli arbitri: più gli andate a protestare contro e più lui si chiude e farà l’opposto, che sia andare a rivedere anche le sue decisioni al VAR. Regole? Cambiarne una non so, ma la più complicata è quella del fallo di mano che sarà sempre soggettiva: hanno iniziato a togliere la volontarietà mettendo parametri oggettivi, ma resta la più complicata. Quanto ad altre regole, abbiamo fatto altre proposte ma non posso dirle ora: l’obiettivo è rendere il più comprensibile possibile il regolamento per chi lo attua e per chi gioca».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy