Connettiti con noi

Campionato

Regalia: «Vittoria nel derby meritata. Inzaghi è un trascinatore»

Pubblicato

su

Carlo Regalia, ex direttore sportivo biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio

«Nessuno si aspettava una vittoria così chiara nel derby di Coppa Italia: è stato un successo più che meritato, contro una Roma reduce da un positivo periodo di forma – esordisce Regalia -. È stato bravo Inzaghi. In questi giorni ho letto con piacere le sue dichiarazioni, nelle quali ha ammesso di aver studiato ore e ore gli avversari fino a notte fonda. Onore al tecnico, che ha coinvolto i suoi collaboratori per carpire come mettere in difficoltà i giallorossi. È un buon allenatore e, soprattutto, una persona intelligente. Il tecnico piacentino ha schierato in campo gli uomini giusti nei posti giusti per non consentire agli avversari di esprimere il proprio gioco e poi ripartire con 3-4 effettivi. Ha costretto la Roma a trovare spazi con continui passaggi che l’hanno portata a sbilanciarsi».

FELIPE – «Felipe Anderson trovasse un pizzico di continuità in più, diventerebbe uno dei calciatori più forti. Quando trova la giornata giusta, il brasiliano consente alla squadra di compiere un enorme salto di qualità. Immobile si muove per 90 minuti, fa segnare e va lui stesso in gol. Biglia e Parolo sembrano due ragazzini in campo, non mostrano fatica. La mezzala s’ inserisce, gioca a centrocampo ma spesso conclude l’azione. Nel derby, la Lazio era chiamata a fronteggiare una squadra che nelle ultime gare aveva realizzato 3-4 gol a partita. I biancocelesti hanno messo in campo una prestazione intelligente, accorta, senza però rinunciare ad andare ad attaccare. Quando rubavano palla, si sono sempre gettati in avanti. Hanno sempre ribattuto colpo su colpo. La Roma spesso è partita dalla propria area di rigore per impostare gioco in quanto la Lazio la portava a indietreggiare».

INZAGHI – «Le parole di Peruzzi sono intelligenti. Questo gruppo ha dimostrato di essere abbastanza matura. I punti in classifica dei biancocelesti sono tutti guadagnati, anzi gliene manca qualcuno. La rosa ha una età media abbastanza giovane, i calciatori sono seri e professionali. Inzaghi ha trasmesso carattere a tutti i suoi ragazzi. È un trascinatore, ha dato entusiasmo alla squadra. Corrono e si aiutano tutti, è merito del tecnico».

BOLOGNA – «Domenica la squadra sarà di scena a Bologna. È una sfida da affrontare senza condizionamenti né sufficienza. I felsinei sono guidati da un tecnico che sa schierare bene le proprie squadre, hanno sempre combattuto in ogni gara. Se la Prima Squadra della Capitale vuole mantenere la classifica che ha o addirittura migliorarla, non deve concedere nulla in queste partite. In Serie A non ci sono mai sfide semplici. Non bisogna abbassare la guardia», conclude Regalia.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.