Connettiti con noi

2013

Pres. Velez su Zarate: “Querelle riguarda solo lui e i biancocelesti”

Pubblicato

su

Passa il tempo ma la questione Zarate non si evolve minimamente. Siamo ancora lì, dove l’ex attaccante biancoceleste riesce a strappare un tranfer provvisorio alla FIFA che gli consente di giocare in Argentina, e Lotito fa ricorso (sempre alla stessa FIFA) chiedendo un danno pari a 10 milioni di euro. Un problema per tutti ma, a quanto pare, non per il presidente del Velez, Miguel Calello, il quale commenta così la situazione: “Quando abbiamo acquisito Mauro Zarate, per noi era libero. Quindi questa querelle riguarda esclusivamente lui e il club”.