Portogallo, Nani: «Non rischio il Mondiale perchè…»

nani
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante della Lazio, Luis Nani, non è preoccupato di una possibile assenza al Mondiale: la sua sensazione è che il posto col Portogallo non sia a rischio

Non è sicuramente il miglior momento della carriera per Luis Nani. L’esterno portoghese non è riuscito a convincere del tutto l’ambiente biancoceleste, non ha espresso le potenzialità che il tecnico Simone Inzaghi sperava potesse tirar fuori. L’ex United è rimasto a Formello, neanche il ct Fernando Santos lo ha convocato per le amichevoli in programma contro Egitto e Olanda. Eppure, da quanto ha dichiarato nel corso di un’intervista per “A Bola”, la sua presenza al Mondiale non è compromessa. Ecco le sue parole: «La mia non è una questione di speranza, conosco il mio valore e quello che posso dare al Portogallo. L’allenatore sa quanto valgo, il sacrificio che metti in campo a beneficio del gruppo e la qualità che posso offrire alla squadra».

Articolo precedente
Lazio, Leiva: «Possiamo vincerle tutte e arrivare quarti. Che ambiente a Roma!»
Prossimo articolo
canigianiCanigiani: «Per avere ambizioni da Champions serve uno stadio pieno!»