Portanova condannato per stupro, la giudice: «Le hanno negato anche l’acqua»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Portanova condannato per stupro, la giudice: «Le hanno negato anche l’acqua»

Pubblicato

su

Portanova condannato per stupro, la giudice: «Le hanno negato anche l’acqua». I dettagli sulla vicenda che ha coinvolto il giocatore

Manolo Portanova, giocatore con un lontano passato nella Lazio, è stato condannato a 6 anni per violenza sessuale di gruppo. Nelle motivazioni della sentenza, riporta Open, la giudice di Siena Ilaria Cornetti scrive: «Il dissenso della ragazza è stato sin da subito, e per tutta la durata del rapporto sessuale di gruppo, evidente e manifesto».

Un incubo «durato tra i 40 e i 60 minuti… fatto di rapporti sessuali ripetuti e non consenzienti, schiaffi e violenze. I quattro ragazzi non hanno voluto nemmeno concedere alla giovane una bottiglietta d’acqua. Che per due vuole le è stata passata sì, ma vuota».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.