Connettiti con noi

News

Podavini: «Che emozione pensare alla Lazio, orgoglioso di questi colori»

Lavinia Labella

Pubblicato

su

Lazio-Atalanta

Gabriele Podavini, ex giocatore della Lazio, ha ricordato i suoi anni trascorsi con la maglia biancoceleste addosso

Cinque anni di Lazio. Cinque anni indimenticabli. I colori biancocelesti come seconda pelle. L’ex Gabriele Podavini è intervenuto sulle frequenze di Radiosei, per commentare la squadra di Inzaghi e ricordare la sua esperienza nella Capitale.

«Giocare in estate è dura, ma è dura per tutti. Non c’è alcuna squadra in vantaggio. Non è ideale ma si deve fare così. Quando penso alla Lazio? Ho tanta emozione per aver indossato per 5 anni questa maglia. Sono orgoglioso, ho giocato in una Lazio che usciva da qualche disavventura. Questi colori mi sono rimasti dentro, con l’aquila sul petto ho gioito e sofferto e questo ti fa crescere. E poi quando vedo la Lazio di adesso divento un gallo in un pollaio. Quella di Inzaghi è una delle squadre biancocelesti più belle di sempre, gioca a calcio e ha un allenatore veramente laziale. Quando segnano il mister salta come un giocatore, questo vuol dire tanto. Ogni giocatore dà il massimo per vincere, ora assaporiamo lo Scudetto e dobbiamo sperarci. Io ci credo molto, sogno ad occhi aperti». 

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement