Parma-Lazio 0-2: tabellino e pagelle

lazio milinkovic-savic
© foto www.imagephotoagency.it

Parma-Lazio, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Parma-Lazio – Vincono ancora i biancocelesti che espugnano il Tardini per 0-2 al termine di una partita dominata nettamente. Immobile e Correa realizzano le reti decisive e fanno volare l’aquila al quarto posto in classifica.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA

Parma-Lazio: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Non soffre praticamente mai la Lazio, che cambia faccia con gli ingressi di Correa e Berisha. Immobile fa le prove del gol che arriva su calcio di rigore a dieci minuti dal termine, poi ci pensa l’argentino entrato nella ripresa a chiudere la pratica a tempo ormai scaduto.

94′ Triplice fischio in contemporanea con la rete di Correa. Parma-Lazio termina 0-2.

93′ PARTITA CHIUSA COSIì: IN CONTROPIEDE ARRIVA IL RADDOPPIO DI CORREA SU ASSIST DI IMMOBILE! 0-2 E PORTA CHIUSA CON DOPPIA MANDATA.

88′ Brutto fallo di Milnkovic, nuovo giallo per i biancocelesti.

86′ Che spettacolo Correa: salta mezza difesa e poi serve Immobile solissimo. Il #17 non è cattivo come al solito e gran risposta ancora di Sepe. Migliore in campo il portiere ex Napoli.

84′ Bello scambio tra Immobile e Correa, che prova il tiro a giro. C’è sempre sulla traiettoria Sepe.

81′ GOOOOOOOLLLLLL !!!! LAZIO IN VANTAGGIO CON LA RETE DI CIRO IMMOBILE. PALLA ALL’INCROCIO ED ESPLOSIONE PER IL SETTORE OSPITI. Calcio di rigore battuto con rabbia, niente da fare per Sepe.

80′ Calcio di rigore per la Lazio! Fallo evidente di Gagliolo su Berisha.

79′ Ultimo cambio per il Parma: Ciciretti è la mossa, esce Siligardi.

77′ Correa si mette in proprio: parte dalla sinistra, si accentra e batte a rete. Ancora centrale in bocca al portiere.

72′ Patric si incunea in area e tira in diagonale senza trovare la precisione.

68′ Altro cambio per D’Aversa: Biabiany prende il posto di Di Gaudio.

60′ Subito Correa a creare il panico nella difesa emiliana, sarà calcio d’angolo.

57′ Girandola di cambi. In casa Lazio entrano Correa e Berisha, lasciano il campo Lucas Leiva e Luis Alberto. Per il Parma l’attaccante Ceravolo rileva Inglese.

55′ Mischia in area di Strakosha. La rovesciata di Barillà diventa un assist per Di Gaudio, ma il parmense non è lesto a battere a rete.

54′ Funziona ancora l’asse Immobile-Milinkovic. La battuta del serbo è centrale, Sepe blocca. Adesso però gioca bene la Lazio.

52′ Occasione assurda per Immobile: Milinkovic serve sul secondo palo l’attaccante campano che incredibilmente manca la porta da due passi.

50′ Ammonizione per Luis Alberto, proteste troppo veementi secondo Fabbri.

47′ Siligardi stende Immobile e si becca il secondo giallo per i suoi.

46′ Via, si riparte. Parma a muovere la prima sfera.

Nessun cambio per i due allenatori. Rientrano in campo gli stessi ventidue del primo tempo.

SINTESI PRIMO TEMPO – Non è stata una prima frazione molto divertente. Parma che ha lavorato molto bene in difesa, ma non ha fatto lo stesso in ripartenza. Pallino del gioco nelle mani della Lazio (64% possesso palla al 45′), che avuto sui piedi di Patric la palla del vantaggio sul finire del primo tempo. Sempre libero, però poco servito dai compagni il terzino destro, potrebbe essere su quella corsia la mossa vincente. Ancora fuori dal gioco Milinkovic-Savic, mentre non trova l’assist vincente Luis Alberto.

45′ Non c’è più tempo, si va al riposo sul risultato di 0-0.

41′ Che salvataggio di Sepe! Acerbi mette Patric di fronte al portiere, il piattone dello spagnolo trova un attentissimo Sepe. E’ l’occasione più grande del match.

32′ Fallo tattico di Gobbi, è il primo ad essere sanzionato per i padroni di casa.

31′ Stulac sfiora la rete su calcio di punizione, Strakosha accompagna fuori con lo sguardo.

30′ Cartellino giallo ineccepibile per Lucas Leiva. Fallo netto e in ritardo su Siligardi.

27′ Tantissimi errori in mezzo al campo, poche le occasioni da gol.

20′ Ripartenza fulminante non concretizzata dal Parma: Inglese un po’ egoisticamente non serve Gagliolo, preferisce calciare in porta ma disturbato da Acerbi colpisce malissimo.

10′ Ottimo cross di Patric, Immobile non ci arriva per un soffio.

5′ Prima parata per Strakosha: Gagliolo ha lo spazio per la battuta ma colpisce debolmente.

3′ Da calcio d’angolo Luis Alberto prova la battuta diretta. Becca solo l’esterno della rete con Sepe che era sulla traiettoria.

1′ Partiti! Fabbri ha fischiato l’inizio della partita.

Le squadre sono in campo, sta per cominciare la gara!

Parma-Lazio: il tabellino del match

PARMA (4-3-3): Sepe 7; Iacoponi 5.5, Bruno Alves 6, Gagliolo 6.5, Gobbi 6; Rigoni 5.5, Stulac 5.5, Barillà 6.5; Siligardi 5.5 (dal 79′ Ciciretti 5), Inglese 6 (dal 57′ Ceravolo 6), Di Gaudio 5 (dal 68′ Biabiany 5).

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6; Luiz Felipe 6, Acerbi 6, Radu 6.5; Patric 7 (dal 90′ Marusic), Parolo 6.5, Lucas Leiva 5.5 (dal 57′ Berisha 7), Milinkovic 5.5, Lulic 6; Luis Alberto 5 (dal 57′ Correa 7.5); Immobile 7.

Ammoniti: Gobbi, Siligardi (P) / Lucas Leiva, Luis Alberto, Milinkovic (L)
Espulsi: –
Marcatori: Immobile (0-1 all’81’), Correa (0-2 al 93′)

Parma-Lazio: le formazioni ufficiali

Mister D’Aversa non può contare su Gervinho e si affida a Siligardi, reduce da uno splendido goal a Genova nell’ultimo turno di campionato. Confermata per il resto la formazione tipo dei gialloblu con Barillà sulla linea dei centrocampisti e Gobbi più arretrato. Tra le fila biancocelesti si rivede invece Luis Alberto, mentre ha una chance da titolare Patric. Inzaghi ritrova in panchina Lukaku.

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà; Siligardi, Inglese, Di Gaudio. A disp. Bagheria, Frattali, Bastoni, Gazzola, Deiola, Scozzarella, Biabiany, Ceravolo, Ciciretti, Sprocati. All. D’Aversa.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp. Proto, Guerrieri, Caceres, Wallace, Bastos, Marusic, Cataldi, Murgia, Lukaku, Berisha, Correa, Caicedo. All. Inzaghi.

Parma-Lazio: le probabili formazioni

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, B. Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Barillà: Siligardi, Inglese, Di Gaudio. A disp.: (Frattali, Bagheria, Gazzola, Scozzarella, Bastoni, Ciciretti, Deiola, Da Cruz, Biabiany, Sprocati, Ceravolo) All. D’Aversa

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp.: (Proto, Guerrieri, Bastos, Lukaku, Caceres, Wallace, Murgia, Berisha, Marusic, Cataldi, Correa, Caicedo) All. Inzaghi 

Parma-Lazio: i precedenti del match

La Lazio è imbattuta da sei partite di campionato contro il Parma: quattro successi e due pareggi per i biancocelesti. Cinque degli ultimi nove incroci al Tardini tra Parma e Lazio in Serie A sono terminati in parità: completano il parziale un successo emiliano e tre dei biancocelesti. 13 punti raccolti finora dal Parma, è la miglior partenza degli emiliani dopo otto partite di campionato dalla stagione 2009/10 – anche in quell’occasione da squadra neopromossa. Il Parma ha vinto le ultime due partite disputate in Serie A: non colleziona tre successi di fila nella competizione dal marzo 2014. Rispetto alle prime otto giornate dello scorso campionato, la Lazio si trova ora con quattro punti (15 v 19) e 10 reti realizzate in meno (11 v 21). Nonostante la Lazio abbia subito ben 74 tiri meno del Parma (102 v 176), queste due squadre hanno incassato finora lo stesso numero di gol in questo campionato (nove). Il Parma ha trovato tre reti con gli ultimi sei tiri tentati in campionato, tante quante quelle realizzate con le precedenti 36 conclusioni.

Parma-Lazio: l’arbitro del match

La 9ª giornata di Serie A TIM Parma-Lazio, in programma domenica 21 ottobre alle ore 15:00 allo Stadio Ennio Tardini di Parma, sarà diretta dal signor Michael Fabbri (sez. di Ravenna). Assistenti: Preti-Alassio IV Uomo: Massa V.A.R.: Mazzolenin A.V.A.R.: Lo Cicero. L’arbitro emiliano ha diretto finora i biancocelesti in quattro circostanze: in queste la Prima Squadra della Capitale ha raccolto due vittorie e due sconfitte. Fabbri non arbitra la Lazio dal 23 aprile del 2017, giorno in cui i biancocelesti superarono per 6-2 il Palermo. Nel corso della passata stagione, infatti, il fischietto di Ravenna non ha mai diretto la compagine biancoceleste.

Parma-Lazio streaming: dove vederla in TV

Superata la sosta per gli impegni Nazionali, la Serie A torna in campo. I biancocelesti fanno visita ad una delle rivelazione del campionato, il Parmadi D’Aversa, e potranno contare sul supporto di moltissimi tifosi provenienti dalla Capitale. L’obiettivo è quello di dare continuità alla vittoria centrata ai danni della Fiorentina, sfruttando la sconfitta della Roma e lo scontro diretto Inter-Milan. Tutti pronti dunque per il fischio arbitrale in programma alle ore 15.00. Il match sarà trasmesso in diretta esclusiva su Sky Sport, mentre lo streaming è disponibile per gli abbonati Sky su Sky Go, che consente di visualizzare i canali su pc e dispositivi mobili.

Articolo precedente
tifosiAmore e coraggio, i tifosi biancocelesti invadono il Tardini – FOTO
Prossimo articolo
Lazio-PalermoLa moviola di Parma-Lazio: tutto facile per Fabbri