Connettiti con noi

Campionato

Pancaro: «Lazio favorita col Cagliari ma non sarà semplice»

Pubblicato

su

Giuseppe Pancaro ha parlato alla vigilia di Lazio-Cagliari: ecco le sue impressioni sulla sfida in arrivo e sulla stagione della Lazio

Giuseppe Pancaro ha rilasciato queste dichiarazioni alla vigilia di LazioCagliari, in programma domani sera alle 20:45 all’Olimpico:

«La Lazio sta attraversando un ottimo periodo di forma, gioca bene e vince, come confermano i suoi cinque successi di fila. Non è facile individuare dall’esterno il motivo dell’inizio altalenante, forse ha accusato a livello mentale il calo avuto nella scorsa stagione dopo il lockdown ed aver dedicato inizialmente più energie alla Champions League. Ormai la Lazio è una certezza consolidata nel calcio italiano, è stata costruita bene negli anni e rinforzata in modo mirata con calciatori funzionali al suo gioco. Grande merito della Società nell’allestire una rosa di rispetto e di Inzaghi e del suo staff perchè nel calcio è difficile fare bene e soprattutto confermarsi, cosa che i biancocelesti stanno facendo da anni».

«Analogie tra questa Lazio e quella di Eriksson? E’ difficile trovare analogie, sono passati tanti anni. Sicuramente parliamo di due squadre molto forti. La Lazio di Inzaghi ha pescato agli ottavi di Champions il Bayern Monaco campione in carica, probabilmente la squadra peggiore che potesse trovare. Ma lo stesso discorso vale per i tedeschi perchè la Lazio in gare da dentro o fuori può battere chiunque. Sono quindi fiducioso, penso e mi auguro che i biancocelesti possano arrivare fino in fondo in Champions League».

«Con il Cagliari la Lazio parte sicuramente favorita, sia per valori tecnici che per il momento opposto che le due squadra stanno vivendo. La Lazio viene da cinque vittorie di fila e gioca bene, il Cagliari sta avendo qualche difficoltà. Sappiamo però che in Serie A non esistono partite facili, quindi bisogna essere bravi sul campo a renderle facili».