Connettiti con noi

2013

Onazi ha le idee chiare: “Voglio diventare uno dei migliori al mondo. E’ bello tornare a casa…”

Pubblicato

su

E’ tempo di ritorno a casa per Eddy Onazi. Il centrocampista nigeriano, come tanti altri suoi compagni, ha trascorso il Natale in patria insieme ai suoi cari: “E’ bello tornare a casa e stare con la propria famiglia, qui dove tutto è cominciato. Mi rende felice incontrare i vecchi amici – ha dichiarato ai microfoni di Supersport.com – Il 2013? E’ stata una prima parte di stagione frenetica, ora mi devo rilassare e non pensare al calcio per qualche giorno. La famiglia è molto importante per me, qui posso essere il vero Onazi. Tutti mi vedono solo come calciatore, ma sono anche figlio e fratello”. Ma questo è un periodo dove bisogna anche aiutare gli altri e il centrocampista biancoceleste non si tira indietro: “Ho regalato alcuni kit della vittoria della Nigeria forniti dallo sponsor ed ho visitato il centro sportivo delle Super Aquile per incoraggiarli ad andare tutti al torneo Chan. Spero di aiutare i giovani a realizzare i propri sogni”. Ecco cosa si aspetta Onazi dal 2014: “Vogliamo diventare uno dei migliori giocatori al mondo e aiuterò la Nigeria a diventare sempre più grande”. Vai Eddy il futuro è tuo.