Nazionali / Marusic lotta, ma non basta: la Serbia sconfigge il Montenegro. Ok il Kosovo di Berisha

Marusic Berisha lazio formello
© foto www.imagephotoagency.it

Oggi la Serbia ha affrontato il Montenegro nel match valido per la Nations League. Assente Milinkovic, Marusic in campo per 90′. Vince anche il Kosovo di Berisha

Questo pomeriggio allo Stadion Rajko Mitic di Belgrado si sono affrontate Serbia e Montenegro, nella partita valida per la Nations League. Assente, come anticipato, Milinkovic, che è dovuto rientrare in anticipo nella Capitale per un problema al ginocchio. Ha giocato l’intera gara, invece, Adam Marusic: il montenegrino ha lottato, rendendosi protagonista di una gara generosa: la sua prestazione non è bastata alla propria Nazionale per vincere il match, che si è concluso con la vittoria dei serbi per 2-1.

LA GARA – La partita è rimasta in equilibrio fino al 30′, quando Ljajic ha concretizzato in rete il bel passaggio di Tadic. Il Montenegro accusa il colpo e, solamente dopo due minuti, arriva il raddoppio di Mitrovic, che beffa Petkovic. Dopo una manciata di secondi, altra grande occasione per la Serbia: sempre Mitrovic calcia dagli undici metri, ma non inquadra la porta. La ripresa non regala emozioni fino al 70′ quando arriva la rete anche per Marusic e compagni: a mettere la propria firma sul tabellino Stefan Mugosa. Il Montenegro tenta fino al novantesimo di conquistare il pareggio, invano: al termine del match è la Serbia a vincere.

BERISHA – Il Kosovo di Berisha, sempre nel match valevole per la Nations League, ha strapazzato per 5-0 Malta. Il centrocampista biancoceleste è rimasto in campo per 61′ offrendo ancora una buona prestazione. Il prossimo impegno è fissato per il 20 novembre contro l’Azerbaijan.

Articolo precedente
Calciomercato Lazio, (ri)spunta Sansone: i biancocelesti ci pensano
Prossimo articolo
immobileNations League / Italia-Portogallo 0-0: Immobile non punge