La moviola di Lazio-Spal: direzione tranquilla per l’arbitro Abisso

calciomercato lazio Basta
© foto www.imagephotoagency.it

La moviola di Lazio-Spal: valutazione dell’operato arbitrale del match dello stadio Olimpico, valido per la 1^ giornata di Serie A 2017/2018

Signore e signori, ecco a voi la Serie A. Vacanze terminate e il campionato riparte. Allo stadio Olimpico questa sera si è giocato Lazio-Spal. A dirigere il match è stato designato Rosario Abisso (sez. di Palermo) chiamato all’esordio contro i capitolini. Il fischietto siciliano si è già trovato di fronte la squadra emiliana nello scorso anno in cadetteria. Anche in quel caso era la 1^ di campionato, terminò 2-0 per il Benevento. Ecco di seguito la moviola di Lazio-Spal, con tutti i momenti cruciali in cui è stata necessaria la decisione del giudice di gara:

27′ Ammonito Luis Alberto: duro pestone ai danni di Schiattarella. Decisione corretta.

51′ Altro contrasto duro, altro cartellino giallo. Sanzionato, giustamente, Wallace.

72′ Immobile recrimina un calcio di rigore per un contatto in area. Non c’è nessun intervento scorretto, l’abritro infatti non chiede il supporto del VAR.

74′ Sulla lista dei cattivi ci finisce pure Borriello, trattenuta su Marusic.

89′ Cartellino giallo per Viviani, fallo tattico su una ripartenza veloce della Lazio.