MOVIOLA Lazio Juventus: l’episodio chiave del match

© foto Db Milano 13/07/2020 - campionato di calcio serie A / Inter-Torino / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Davide Massa

L’episodio chiave del match valido per la 7ª giornata di Serie A 2020/21: la moviola di Lazio-Juventus

L’episodio chiave della moviola del match tra Lazio e Juventus, valido per la 7ª giornata della Serie A 2020/21Dirige la sfida l’arbitro Massa.

 

90’+1 – Giallo mancante a Dybala: plateale la simulazione dell’attaccante. Da regolamento, Massa avrebbe dovuto estrarre il giallo.

74′ – Rapido check del Var su calcio di punizione battuto da Milinkovic: il pallone sembra sbattere sulle mani di Rabiot, mani comunque attaccate al corpo, anche se la sagoma del calciatore bianconero acquisisce spessore. La regia fornisce pochi replay per poter valutare al meglio l’episodio.

73′ – Fallo di Rabiot al limite dell’area su Correa: punizione giustamente assegnata, ma manca un giallo che poteva sicuramente essere estratto.

70′ – Fallo di mano non fischiato da parte di Cuadrado: Massa avrebbe dovuto assegnare punizione per la Lazio in zona pericolosa.

65′ – Intervento deciso ma regolare di Luiz Felipe su Cristiano Ronaldo, che cade e si fa male. L’intervento del biancoceleste è nettamente sul pallone.

45’+1 – Kulusevski cade al limite dell’area, steso da Danilo Cataldi: giusto attribuire la punizione dal limite, poiché il giocatore non era neanche sulla linea.

32′ – Scontro in area tra Ronaldo e Luiz Felipe, con l’attaccante bianconero che cade a terra dolorante. Il contatto comunque è fortuito, il difensore non commette alcuna irregolarità.

15′ – Regolare la rete del vantaggio della Juventus: dopo un rapido check, Massa convalida la rete di Cristiano Ronaldo, chiaramente in linea al momento del cross.