MOVIOLA Lazio Juventus: l’episodio chiave del match

lazio diffidati supercoppa
© foto www.imagephotoagency.it

L’episodio chiave del match valido per la quindicesima giornata di Serie A 2019/20: moviola Lazio Juventus

A dirigere il match fra Lazio e Juventus valevole per la quindicesima giornata di Serie A sarà l’arbitro Michael Fabbri con assistenti Meli e Passeri. Il quarto uomo sarà Massa. Al VAR stazionerà Irrati e all’ AVAR Tolfo.

28′ – Sullo 0-1 per la Juventus, Immobile servito in profondità si lancia in area di rigore. Cuadrado gli poggia il braccio sulla schiena e il centravanti laziale cade. Per Fabbri, il contatto non è da rigore.

45′ – Tackle di Emre Can su Lucas Leiva in area di rigore. La Lazio reclama il rigore, ma Fabbri indica il calcio d’angolo. Il check del Var conferma il provvedimento dell’albero, ma il contatto è molto sospetto.

55′ – Fallo di Luiz Felipe su Matuidi: in ritardo, il difensore prende la gamba dello juventino. Lazio graziata, Fabbri non dà punizione.

68′ – Lazzari in contropiede viene fermato fallosamente da Cuadrado. Inizialmente, Fabbri dà il giallo. Poi, dalla Var gli consigliano di rivedere l’episodio: è chiara occasione da gol. L’arbitro si corregge ed espelle lo juventino.

77′ – Correa riparte tutto solo, Szczesny esce ed entra in contatto con l’argentino: il laziale cade in area, Fabbri indica il dischetto. Calcio di rigore.