Connettiti con noi

Campionato

Morata: «Settimane difficili, ma ora sto bene. Lotteremo fino alla fine»

Pubblicato

su

Alvaro Morata parla dopo la vittoria della sua Juve contro la Lazio. Per lo spagnolo due gol: le sue parole sulla prestazione

Partita perfetta e doppietta. La Lazio cade sotto i colpi della Juventus e di Alvaro Morata. Queste le sue dichiarazioni a Dazn, dopo Juve Lazio. Le sue parole:

GOL – «Ho passato 3 settimane difficili. Sembrava che avessi perso la forza in allenamento e in partita. È stato un periodo duro ma adesso sto recuperando bene, mi sento molto meglio e spero di stare ancora meglio in Champions. Aspettano tutti che cadiamo ed oggi era una gara importantissima per far vedere che ci siamo. Finché ci saranno punti lotteremo fino alla fine».

ASSIST – «Quando si gioca col migliore attaccante della storia, bisogna pensare prima ad assisterlo e poi a far gol. Quando non c’è lui si pensa più a tirare ma quando c’è bisogna dargli la palla. Il mister mi chiede di giocare tra le linee, mi piace far assist. Rabiot stasera ha tirato una martellata».

SENZA RONALDO – «Non sentivo la pressione. Abbiamo avuto un atteggiamento da grande squadra. Ora mettiamo la testa a martedì, ci giochiamo anche la vita».

DERBY DI MADRID – «Se mi lasciano vedere la gara a casa, la vedo… Altrimenti la vedo sul telefono».