Moggi: «Lazio, esempio da seguire. Lotito? E’ il mio erede»

moggi
© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Moggi fa i complimenti alla Lazio, al ds Tare per il mercato e al presidente Lotito per il modo di amministrare

Complimenti e applausi da ogni lato. La Lazio di Claudio Lotito sta raccogliendo consensi da tutti gli addetti ai lavori. Per ultimo anche da Luciano Moggi che, alle colonne de «Il Tempo», ha dato la sua impressione sui biancocelesti: «Certamente la Lazio è un esempio di virtuosismo calcistico. Senza spendere cifre astronomiche gravita da anni nelle posizioni di testa e si toglie anche qualche bella soddisfazione. Igli Tare fa un buon lavoro, con il budget che ha a disposizione tira sempre fuori qualche ottimo giocatore». Infine, sul fatto che Lotito abbia più potere rispetto al Moggi juventino, si esprime così: «Se per potere intendiamo l’intelligenza di circondarsi delle persone giuste e capacità nel saper amministrare una società di calcio, beh credo che un paragone tra me e lui possa starci», conclude l’ex dirigente bianconero.