Connettiti con noi

Campionato

Milinkovic: «Volevamo vincere e lo abbiamo fatto, qui mi sento importante»

Pubblicato

su

La Lazio vince di misura nella gara sporca contro il Cagliari. Sulle frequenze della radio ufficiale, ecco le parole di Milinkovic

La Lazio guadagna tre punti pesantissimi sul campo dell’Olimpico. Una gara difficile quella impostata dal Cagliari che chiude ogni azione dei biancocelesti: Immobile crea il varco e regala la vittoria alla squadra. Ai microfoni di Lazio Style Radio, le parole di Milinkovic:

GARA – «Abbiamo portato a casa quello che volevamo, perchè le altre squadre hanno sbagliato. Sapevamo che sarebbe stata dura e l’abbiamo preparata al meglio. Con difficoltà, ma lo abbiamo fatto».

CLASSIFICA – «Ci mancavano le vittorie consecutive, ne abbiamo fatte 6, ci siamo avvicinati dove vogliamo essere. Abbiamo una psinta in più anche per preparare quella con l’Inter».

MARUSIC – «Sorpreso dalla sua prestazione? Lui ha cambiato tutto, sapeva che era arrivato il momento di cambiare la preparazione per giocare a sinistra. Ha lavorato, se dai tanto, i risultati arrivano. L’ha capito e sono contento per lui».

LEADER – «Sono arrivato come un bambino, sono cresciuto e sono un uomo. Mi hanno aiutato tanto in tanti. Mi sento importante, quello sì, ma i leader qui sono tanti: ognuno dà il suo e facciamo una bella squadra. Siamo uniti come una famiglia, questo conta».

MVP – «Non me lo aspettavo, ma sono contento, però è merito di tutti perchè stiamo andando molto bene. Oggi sono io, ma spero la prossima volta sarà un altro».

Advertisement