Marusic, vittoria con gol: «Tre punti molto importanti. Milinkovic? Con lui…» – VIDEO

[video_laz24 url=”https://player.vimeo.com/external/324934585.m3u8?s=213a5557475a642ae2fa1c023750d44505438505″ autoplay=”true” width=”100%” height=”300″ mute=”false” repeat=”false”]

Le parole di Adam Marusic dopo la vittoria della Lazio sul Parma aperta da una sua marcatura

Con un suo gol ha aperto le marcature della Lazio nella vittoria odierna sul Parma. Uomo tra i più in forma della Lazio, Adam Marusic è intervenuto nel post-partita commentando così la prova sua e della squadra: «Sono molto contento perche ho fatto gol, ma è molto importante aver preso tre punti, dobbiamo giocare sempre come nel primo tempo di oggi e così possiamo vincere le prossime partite. Fisicamente sto molto meglio, dopo il problema muscolare ora sto passando buon momento, sto bene e spero di continuare a giocare così» le parole a Lazio Style Channel.

Marusic ha poi proseguito: «Milinkovic? E’ sempre un piacere giocare con lui, è forte. Il gol? Ci siamo guardati e mi ha dato una bella palla, ora pensiamo alla Nazionale e poi ci saranno le altre partite che saranno tutte molto importanti. Romulo? Lui è un bravo ragazzo e bravo calciatore, è un bene che ci sia qualcuno così nel mio ruolo. Così io lavoro molto di più. Grazie ai tifosi che anche oggi erano in tanti, grazie al loro sostegno abbiamo fatto una grande partita».

L’esterno montenegrini in mix zone ha aggiunto: «Abbiamo fatto una buona partita, quattro gol nel primo tempo. Volevamo vincerla fin dall’inizio. Sono tre punti molto importanti per noi, ora guardiamo alle prossime gare. Sono contento di aver fatto gol dopo tanti mesi. L’importante però erano i tre punti. Io in forma? Tutte le partite le gioco con voglia, adesso però ho più fiducia e gioco molto meglio. Prima sentivo un po’ di fastidio al flessore, ma ora sto bene. Il ballottaggio con Romulo? Per noi è un bene il suo arrivo, per me è una motivazione per lavorare ancora di più. A Firenze non ho segnato, oggi si e sono stato molto contento. Abbiamo iniziato molto bene, abbiamo vinto tanti duelli. Dopo i quattro gol nel primo tempo, nel secondo tempo è stata molto più facile. Il quarto posto con l’Inter uno stimolo? Speriamo che sia così. I gol dei quinti? I nostri gol sono stati importanti oggi. La classifica? Dobbiamo recuperare questa gara con l’Udinese, speriamo di vincere tutte le prossime per andare avanti. Rivincita Champions? Lo speriamo tutti».